Trading: segnali operativi

È oramai risaputo che i grandi trader riescono ad ottenere performance che talvolta superano il 100% annuo, alcuni tra gli scalper più bravi sono riusciti addirittura ad ottenere più del 1000% in qualche mese. Ovviamente riuscire in questa impresa, perché di impresa si tratta, non è affatto semplice e richiede un bagaglio di conoscenze tali da poter consentire una buona analisi del mercato.

Uno dei segnali più importanti riguarda i massimi e i minimi di periodo, ossia, il prezzo più alto e quello più basso raggiunti dall’asset in un determinato periodo di tempo. In questo caso abbiamo preso in considerazione il massimo relativo ad un time frame a 60 minuti, ossia, ogni sessione dura 1 ora. I segnali ottenuti in questo time frame sono abbastanza affidabili.

Trading

Il grafico che vedi rappresenta la sterlina/dollaro con time frame a 60 minuti. Come puoi ben notare il prezzo ha toccato un precedente punto di massimo e, nello stesso tempo, si è formata una pin candle, una candela che indica l’esaurimento della tendenza. Dato che quest’esaurimento si è verificato in prossimità di un punto di massimo siamo di fronte ad una inversione di tendenza.

ALCUNI CONSIGLI: Nonostante abbiamo le probabilità a favore non bisogna cadere nell’errore di investire gran parte del capitale, ma solo una percentuale che deve arrivare ad essere massimo del 5%. Investire una percentuale di capitale superiore significa esporsi ad un rischio troppo elevato, rischio che potrebbe compromettere gli investimenti futuri.

No related content found.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Filed in: In Evidenza Tags: 

Leave a Reply

Submit Comment

© 3107 Top Forex 24. All rights reserved. XHTML / CSS Valid.
Proudly designed by Theme Junkie.
AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO